Preloader Image
Image Alt

EUM: SFIORATO IL MIRACOLO

Ciao Tifosi! Se state leggendo, congratulazioni: siete sopravvissuti alle montagne russe di emozioni della nostra miracle run EUM! Sì, ci piace farvi sudare, ma è proprio in questi momenti che dimostriamo la nostra natura badass: sappiamo riaccenderci, lottare fino all’ultimo, sorprendervi e – soprattutto – dare spettacolo. Ripercorriamo insieme questi momenti (se ce la fate).

LEAGUE OF LEGENDS

I nostri ragazzi hanno letteralmente sfiorato il miracolo nella serata di giovedì dove era necessaria la migliore delle prestazioni per avere una chance di passare il turno. Dopo un’andata un po’ zoppicante, come vi raccontavamo la scorsa settimana, ieri sera è emersa la grinta, la personalità e la voglia di riscattarsi in questo Spring Split di EU Masters.

Dopo aver osservato gli UCAM vincere due match per noi importanti in ottica classifica, tocca a noi giocare contro i mousesport in una partita semplicemente a senso unico in nostro favore. Cboi fa il bello e il cattivo tempo da ogni parte della Landa e ci portiamo a casa una vittoria cruciale per tenere in vita la speranza. La sconfitta rimediata contro gli spagnoli va certamente a complicare le cose ma non ci compromette a livello di concentrazione né di morale, perché siamo ancora chiamati a vincere contro gli Illuminar.

Vinto anche questo match si parla di spareggio, con la miracle run che sembra diventare sempre più reale di quanto immaginassimo. Si riparte proprio dal rematch contro i polacchi che dominiamo in lungo e in largo senza perdere un singolo teamfight e proiettandoci di nuovo contro i tedeschi. Sfortunatamente, però, è proprio qui che la corsa alla Top 8 finisce. Rimane comunque una prestazione incredibile quella del nostro quintetto che ci ha fatto sognare partita dopo partita, ci ha fatto sperare e vivere delle emozioni uniche.

Nonostante tutto, usciamo a testa altissima ed orgogliosi di tutto ciò che avete fatto. EU Masters, ci rivedremo. È una promessa.

RAINBOW SIX MAIN TEAM

Unico ma enorme playday per i nostri ragazzi di Rainbow Six impegnati in un derby non da poco contro la corazzata dei Mkers. Teatro di guerra dello scontro tra titani del PG Nationals è Kafé Dostoevskij dove i nostri ragazzi cominciano affrontando la fase difensiva per prima. Durante i primi sei round i nostri ragazzi giocano bene e sono in grado di recuperare situazioni spinose che consentono loro di trovare il parziale di 3-3. Con il passaggio in attacco, però, le cose prendono una piega insperata e qualche imprecisione organizzativa di troppo ci costa il 3-7 definitivo.

GG Mkers, ci rifaremo.

PROSSIMO MATCH:

PG Nationals Spring Split:  MACKO Esports vs IGP Clan, mercoledì 28 aprile alle 19:00 su http://bit.ly/R6TwitchIT

RAINBOW SIX ACADEMY

Match d’esordio nel campionato BeSerious per la nostra Academycontro i Reply Totem Academy in Oregon. La prima frazione di gioco è in netta salita, più di quanto ci aspettassimo, i nostri avversari sono ben organizzati ma soprattutto subiamo molto sotto il profilo degli scontri a fuoco. Dal parziale 4-2, però, arriva una risposta di personalità, in particolare da Bala che si rende autore di una prestazione magistrale, che ci spinge fino al 6-6. Ai supplementari, poi, non basta il round vinto che ci porta al definitivo matchpoint, perdiamo 8-7 ma portandoci un punto a casa.

 

PROSSIMO MATCH:

BeSerious: MACKO Esports Academy vs  sabato 24 aprile 2021 su https://www.twitch.tv/6ixProject

VALORANT TEAM

Il nostro team di Valorant registra un primo, importantissimo, successo vincendo il Qualifier #1 del Valorant Vanquisher. La competizione europea conta, oltre ai nostri ragazzi, anche i BIG, i Ballista Esports e TeamDeftFox. In attesa di scoprire chi saranno le altre quattro squadre partecipanti, però, godiamoci alla grande questa enorme soddisfazione. Bravissimi ragazzi!

 

Di Marco Amato.

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No connected account.

Please go to the Instagram Feed settings page to connect an account.